zerOFF

Fondazione Banca del Monte di Rovigo

L’Associazione Culturale ZerOff di Rovigo prosegue la sua attività organizzativa incentrata sulla manifestazione Prospettive, ancora una volta sostenuta dalla Fondazione Banca del Monte di Rovigo. Per questa terza edizione il programma scelto si basa sulla vicenda dei rapporti fra cinema e musica, da cui il titolo della rassegna, che si svilupperà partendo da un film musicale del 1953, “Spettacolo di varietà” di Vincente Minelli con i grandi ballerini Fred Astaire e Cyd Charisse ed il pianista Oscar Levant, prosegue con il capolavoro Disneyano “Fantasia”, del 1940, il primo grande film a cartoni animati nel quale sono illustrati magicamente autori come Bach, Beethoven, Dukas, Pëtr Il’ic Cajkovskij e Igor Stravinsky. L’ultima serata prevede la proiezione di due film musicati dal vivo: “L’emigrante”di Febo Mari cineasta italiano che ha diretto il film raccontando la storia di un nostro emigrante e “The immigrant” di Charlie Chaplin pellicola molto nota. Per i due ultimi film, muti, si è previsto l’accompagnamento musicale a cura del M° Aurelio Zarelli con i giovani del Conservatorio Francesco Venezze di Rovigo. Il progetto ha lo scopo di rendere evidente l’accoppiamento film – musica come sintesi naturale di un mondo sostanzialmente onirico, nel quale la forza dell’immagine è completata dalla potenza espressiva della musica. Il carattere educativo, e nello stesso tempo divertente, della manifestazione ha indotto la Fondazione Banca del Monte di Rovigo a sostenere il progetto, che non mancherà di riscuotere il successo che abitualmente accompagna l’iniziativa di ZerOff.

Luigi Costato

Presidente
Fondazione Banca del Monte di Rovigo

© zerOFF 2012 - All right reserved