zerOFF

Conservatorio Francesco Venezze di Rovigo

È con grande soddisfazione che il Conservatorio Francesco Venezze di Rovigo accoglie l’edizione 2017 della rassegna cinematografica Prospettive promossa dall’Associazione Culturale ZerOff. Non si tratta, infatti, di una semplice ricezione degli eventi proposti all’interno dell’Auditorium del Venezze, bensì di una fattiva forma di collaborazione concretizzantesi nella serata di sabato 14 ottobre quando le musiche originali composte per i due film muti “L’emigrante” e “The immigrant” risuoneranno dal vivo nell’esecuzione di un ensemble da camera degli studenti del Conservatorio che animerà le partiture di alcuni giovani compositori e del M° Aurelio Zarrelli, già titolare di cattedra al Venezze e ora suo prezioso collaboratore a contratto all’interno del Dipartimento di nuove tecnologie e linguaggi musicali. La partecipazione attiva del gruppo di studenti, oltre a testimoniarne le qualità musicali e strumentali, evidenzia anche l’apertura verso una forma di espressione artistica e professionale che sembrava essere oramai dimenticata, ma che oggi giorno, grazie anche alle numerose operazioni di recupero e rilettura dei film muti, appare destinata ad assumere nuova vita. In particolare questa esperienza non è per il Venezze una semplice occasione dettata da una fortunata ma fortuita coincidenza, bensì un’ipotesi di lavoro, di studio e di ricerca – i cui primi frutti sono già emersi nel recente passato – che, all’interno dei corsi di Composizione applicata alle immagini in rapida e sensibile evoluzione, è destinata a trovare presumibilmente ulteriori e sempre più frequenti applicazioni. L’auspicio, infine, va al benevolo accoglimento che il pubblico vorrà riservare all’accurata e accattivante proposta culturale e artistica promossa da ZerOff nelle tre serate all’insegna del cinema e del suo rapporto con la musica.

Giuseppe Fagnocchi
Direttore
Conservatorio F. Venezze di Rovigo

© zerOFF 2012 - All right reserved